Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy. Cliccando sul link "accetto", acconsenti all'uso dei cookie. Cookie policy

Vendere in Spagna: la chiave del successo è il Performance Marketing


L’Italia si classifica quarto Paese di import per la Spagna, dopo Francia, Germania e Stati Uniti. Molte sono infatti le aziende italiane che puntano alla penisola iberica grazie alla richiesta crescente di prodotti Made in Italy.

Tra i principali prodotti di scambio del mondo B2B tra Italia e Spagna troviamo macchinari e apparecchiature, autoveicoli e componentistica, prodotti in metallo e infine prodotti chimici. Per quanto riguarda le imprese B2C le esportazioni dell’Italia si concentrano su abbigliamento, agroalimentare e bevande.

Da non sottovalutare inoltre il settore e-commerce, di cui la Spagna è il quinto mercato in Europa. Le previsioni per questo 2020 evidenziano dei ricavi per gli shop online di 20,5 miliardi di dollari, con il 75% degli utenti spagnoli che si dichiara pronto ad effettuare acquisti tramite internet. Infatti negli ultimi anni i negozi online in Spagna stanno aumentando, indice che in questo mercato si nascondono grandi opportunità anche per chi vuole investire dall'estero.


vendere in spagna

Esportare in Spagna: inizia conoscendo il mercato online


Prima di iniziare a vendere in Spagna, è importante che le aziende italiane studino il mercato locale analizzandone concorrenti, pubblico e mezzi di comunicazione: questo serve a capire le vere potenzialità della propria impresa nel nuovo contesto, ovvero le reali possibilità di crescita e la domanda per il prodotto o servizio che essa propone sul nuovo territorio.

Gli strumenti digitali in questo ci offrono un grande aiuto: grazie ad essi si possono conoscere usi e abitudini dei clienti, l’offerta della concorrenza e i mezzi principali con cui farsi pubblicità. Questi ultimi non vanno sottovalutati perché è proprio grazie a loro che le imprese estere riescono a farsi conoscere. Un errore da non commettere è sicuramente quello di pensare che gli stessi canali e le stesse strategie digitali che funzionano in Italia siano validi anche in Spagna. Facciamo un esempio:  come nel nostro Paese, nella penisola iberica la stragrande maggioranza degli utenti fa ricerche tramite Google (circa il 97%), che si conferma essere il principale motore di ricerca per entrambi gli Stati. 
Attenzione però che riguardo ai social network la situazione cambia: Facebook è al primo posto per entrambi i Paesi mentre al secondo posto in Spagna troviamo Twitter e nel nostro Paese Instagram.

Questi dati sono molto importanti per capire come penetrare nel mercato spagnolo e intercettare nuovi clienti: in base alle informazioni che si otterranno da queste ricerche, è possibile creare un piano di azione pensato per colpire gli utenti in Spagna.

Come il Performance Marketing può aiutare le aziende a vendere in Spagna? 


Il Performance Marketing utilizza gli strumenti digitali per aiutare le aziende a vendere in nuovi mercati esteri, partendo da un’approfondita analisi del mercato, delle regolamentazioni e dei tratti caratteristici, culturali e linguistici del nuovo Paese.

Per una realtà italiana che vuole entrare nel mercato spagnolo, che sia una grande impresa, una PMI o un e-commerce, il programma di Performance Marketing include:

- l’ottimizzazione in chiave SEO del sito web;

- la localizzazione delle keyword principali per apparire nei primi risultati di ricerca;

- la creazione di pubblicità PPC a pagamento per aumentare la notorietà dell’azienda;

- l'ideazione di un piano di social media marketing e content marketing per attrarre ad attrarre nuovi contatti dalla Spagna.

Per affacciarsi al mercato spagnolo è necessario quindi stilare un vero e proprio piano d'attacco che ci consenta di analizzare prima, testare e implementare diverse metodologie di vendita. Come per ogni paese l'approccio orientato al multilinguismo, allo studio culturale e all'analisi della customer journey si rivela fondamentale per avere successo, per questo il nostro consiglio è sempre quello di affidarsi a dei professionisti dell'export con l'aiuto del digitale.

Mintense è un’agenzia di Performance Marketing che da oltre 12 anni si occupa di far entrare le aziende italiane in nuovi mercati attraverso i canali online. I nostri programmi sono pensati in base al  il settore commerciale o produttivo dell’azienda e al suo obiettivo all’estero. 
Per scoprire come possiamo aiutarti ad entrare nel mercato spagnolo, chiamaci allo  +39 045 8403653 o compila il form in basso, saremo felici di aiutarti!

 



Contattaci


Richiedi informazioni



Contattaci per maggiori informazioni

oppure chiamaci +39 045 8403653



Dichiaro di aver preso visione della privacy policy e acconsento al trattamento dei dati personali.